fbpx

GeoGym è fornitore ufficiale FGI

A pochi giorni dalla prima tappa della Serie A 2021 arriva la conferma dell’accordo tra il nostro titolare Sig. Alberto Cristaudo e la Federazione Ginnastica d’Italia che riconosce GeoGym come fornitore ufficiale per i prossimi due anni.

Tra i nostri incarichi rientra l’allestimento dei campi gara per le competizioni federali di prima fascia e la cura del megaevento di Rimini sezione artistica. Non solo, GeoGym è il riferimento di connessione con il leader tedesco Spieth Gymnastics, che ha riconosciuto in noi suo portavoce e distributore unico per l’Italia

Anche questa volta abbiamo portato un valore aggiunto al ruolo che ci è stato affidato, abbiamo ampliato il nostro magazzino affinché le scorte di materassi, attrezzi e ricambi Spieth fossero sempre disponibili in pronta consegna. Abbiamo strutturato una serie di servizi utili agli organizzatori delle competizioni tra cui il supporto per la progettazione del layout del campo gara e lo strumento per le prove di carico che certifica la tenuta degli attacchi a pavimento. Infine, grazie alla Linea Professional certificata UNI EN 12503, abbiamo messo la SICUREZZA a disposizione di tutta la ginnastica.

Un ringraziamento speciale va a voi Società che ci sostenete e ci permettete di cresce ogni giorno al vostro fianco.

Quanto è importante avere una buca sana e sicura?

La buca paracadute è un’invenzione straordinaria, indispensabile per la preparazione di elementi sempre più difficili, ci permette di spingerci più in alto senza il rischio di farci male, di sbagliare e cadere in sicurezza finché l’esercizio non è pronto.
Insomma fa la differenza per un allenamento completo, ma non tutte le palestre ne sono fornire perché richiede spazio, pulizia e soprattutto manutenzione.

Quanto è importante avere una buca sana e sicura? Quali sono i rischi a cui sono esposti gli atleti quando lavorano in una buca non regolamentare? Scopriamo insieme le ultime evoluzioni.

1. DIMENSIONI

Lo sviluppo della buca varia di palestra in palestra, dipende dalle esigenze tecniche, gli attrezzi a disposizione e dai fattori strutturali del palazzetto. La profondità varia da 1,80 a un minimo consigliabile di 1,20 metri.

2. MATERASSI FONDO BUCA

Come prima cosa sul fondo della buca è necessario creare uno strato omogeneo di materassi, spessore consigliabile di 35 centimetri, privo di dislivelli. Il volume del poliuretano utilizzato per l’imbottitura è importante per questo è fondamentale che sia certificato per la reazione al fuoco, come la fodera che deve rivestire integralmente ogni modulo.

3. BORDO BUCA

La protezione a “L” utilizzata per coprire tutto il perimetro del bordo ha una funzione fondamentale. Niente è più pericoloso dello spigolo di cemento che sporge verso la zona di lavoro, inoltre capita spesso di cadere per errore sul bordo durante un esercizio ad alta velocità. La protezione deve avere un’imbottitura a densità altissima (non meno di 80 kg/mc) e un’alta portanza per garantire l’assorbimento necessario dell’urto. Deve essere rivestita e saldamente tassellata sia al pavimento che al muro interno alla buca.

4. CUBOTTI

Infine è il momento di posizionare i cubotti, spesso erroneamente sostituiti con trucioli di poliuretano di varie forme e dimensioni con miscugli di densità diverse e soprattutto non certificati FR! In questi anni abbiamo osservato qual è il formato ideale che i direttori tecnici hanno apprezzato maggiormente: la dimensione più usata è 20×20 centimetri densità 30 kg/mc obbligatoriamente certificato al fuoco in classe 1IM. Il cubotto rimane comunque poliuretano grezzo non rivestito, lo sgretolamento naturale è un processo inevitabile, tuttavia è stato notevolmente ridotto grazie allo speciale formato a spigoli arrotondati di GeoGym!

5. PULIZIA E MANUTENZIONE

La buca deve essere completamente svuotata e pulita muniti di aspiratore almeno una volta l’anno. Polvere, carbonato di magnesia e briciole di poliuretano trattato FR a lungo andare si accumulano sul fondo e, se inalati, possono rivelarsi dannosi per la salute. Durante questa operazione è necessario osservare lo stato strutturale interno, soprattutto nel caso di buca sopraelevata, eventuali danni dovuti all’utilizzo devono essere immediatamente riparati per continuare a lavorare in sicurezza.

6. IL FUTURO

Il nostro ufficio Ricerca&Sviluppo sta lavorando a un progetto per rivestire uno ad uno i cubotti per la buca con un materiale certificato facile da applicare, che permetterà di contenere le polveri create dallo sgretolamento dei cubotti per avere una buca ancora più sana e facilitare la pulizia e la manutenzione. Vi aggiorneremo presto sui prossimi sviluppi.

ATTENZIONE ALLE DENSITA’
Spesso ci si orienta tra i vari prodotti sul mercato scegliendo in base alla densità utilizzata, tuttavia è importante sapere che la densità identifica un poliuretano solo in linea di massima, trascurando importanti fattori che ne influenzano notevolmente la risposta, l’elasticità e la deformazione. Le materie prime che utilizziamo per i prodotti GeoGym sono accuratamente selezionate dall’occhio esperto di Bombè srl, leader italiano storico nella trasformazione del poliuretano espanso.

DIVENTA L’ARCHITETTO DELLA TUA PALESTRA CON GEOGYM™!

Stai per aprire una nuova palestra, ma non sai come distribuire al meglio gli spazi? Devi allestire un campo gara in un palazzetto nuovo? Oppure semplicemente stai per riaprire e vuoi fare ordine tra attrezzi e materassi?

Da oggi puoi affidarti al nuovo SERVIZIO DI PROGETTAZIONE PALESTRA 3D GEOGYM™! Grazie al nuovo software che abbiamo preparato per te e la libreria completa con tutti i prodotti GeoGym arredare i tuoi spazi non è mai stato così semplice, non ci credi? Guarda il tutorial che abbiamo preparato e scoprirai in pochi minuti che puoi diventare l’architetto della palestra dei tuoi sogni.
Inviaci il tuo progetto per ricevere un preventivo dell’allestimento.


C’è di più, se vuoi un aiuto professionale da parte del personale tecnico GeoGym che progetta quotidianamente palestre in tutta Italia non esitare a scriverci! Per cominciare basta una planimetria, realizzeremo il tuo progetto seguendo ogni indicazione, ti forniremo consigli sulla sicurezza e sull’ottimizzazione degli spazi per ottenere un ambiente ordinato e fornito di ogni necessità.

VAI ALLA PAGINA ARREDO COMPLETO

BUCA SICURA GEOGYM – Il paradiso della ginnastica a Meda

La società

L’A.S.D. Ginnastica Meda è una delle società più titolate d’Italia, operativa dal 1973, con grande orgoglio della Federazione, ha prodotto risultati straordinari in campo regionale, nazionale, internazionale e mondiale, fino alla medaglia d’oro Olimpica: Atene 2004 con Igor Cassina.
Meda vanta 58 titoli italiani tra cui 11 scudetti di Serie A, 22 medaglie internazionali (europei, mondiali, olimpiadi) e la creazione dei movimenti “Cassina” e “Morandi” inseriti nel codice internazionale mondiale.
Maurizio Allievi, anima di questa società, ex ginnasta nazionale, ex giudice internazionale, inizia la sua carriera come allenatore della Ginnastica Meda nel 1980 e a seguire diventa un importante tecnico super medagliato, partecipando a cinque olimpiadi.

Esigenze della palestra

Dopo 48 anni di attività l’esigenza di una riqualificazione degli ambienti della palestra e un ammodernamento tecnico dell’attrezzatura diventano fondamentali perché le future promesse possano seguire le orme dei grandi campioni.
Il sindaco del Comune di Meda e l’assessore dello sport regione Lombardia mostrano grande sensibilità verso il valore che porta la ginnastica medese al territorio e decidono di contribuire per rimettere a norma i 110 mq della buca paracadute con un allestimento completo da cima a fondo.

La proposta di GeoGym

La qualità del prodotto, l’utilizzo di materiali performanti e l’impatto estetico dell’allestimento proposto da GeoGym per la buca paracadute vince la selezione e risulta il migliore per l’importanza dell’obiettivo. Preso l’incarico il nostro staff si adopera con velocità ed efficienza per effettuare i sopralluoghi, i rilievi delle misure, lo svuotamento e la pulizia dello spazio. In meno di un mese vengono prodotti i 110 mq di materassi fondo buca con imbottitura ignifuga completamente rivestita da posizionare sul fondo. L’ufficio tecnico progetta ad hoc la protezione angolare per ricoprire gli 85 metri lineari del perimetro bordo buca con un prodotto altamente performante, ma dalle linee sinuose e il colore della grinta e della passione, il rosso GeoGym. Infine 100 metri cubi di cubotti ignifughi con spigoli arrotondati antistrappo vengono versati nella vasca per completarne l’allestimento.

Risultati

A.S.D. Meda torna a essere il paradiso della ginnastica con una palestra da favola e una straordinaria e soprattutto sicura buca da allenamento. Una nuova “missione compiuta” per il nostro staff con il riconoscimento ufficiale del presidente della Società Sig. Angelo Buraschi e il ringraziamento da parte del consiglio direttivo. Dopo questa partenza esplosiva la nostra collaborazione con la Società ha in serbo grandi sorprese e un futuro luminoso.

Cosa ne pensa il direttore tecnico

Sul lavoro svolto per la società Ginnastica Meda, Maurizio Allievi afferma: «Mi sento di dire che la buca dell’A.S.D. Meda, per tipologia e per com’è stata realizzata, è la migliore d’Italia. La stiamo utilizzando con atleti piccoli e grandi e stiamo ottenendo dei grandissimi risultati. La struttura garantisce un’ottima protezione, segno che il lavoro è stato svolto da GeoGym con grande attenzione e cura.»

 

 

Leggi l’articolo su “Il Giorno”

L'E-Commerce Geogym™ è attivo!

SCOPRI ORA