fbpx

ALLESTIMENTO ZONE ARRIVO TRAVI A RIMINI

News “GINNASTICA IN FESTA” 2021

Entriamo nel mese della “Ginnastica in Festa”, uno degli eventi più importanti che da anni raccoglie atleti, tecnici, società e tutti gli appassionati delle discipline della Federazione Ginnastica d’Italia nel meraviglioso Quartiere Fieristico di Rimini.

Siamo davvero felici perché anche quest’anno ci è stato affidato l’importante incarico di curare l’allestimento dei campi gara Silver e Gold della sezione GAF e GAM. Da mesi i nostri tecnici sono all’opera per realizzare tutti i componenti dei 12 campi gara Silver oltre al campo gara Professional verde e nero ormai conosciuto per aver accompagnato tutte le tappe di Serie A 2020/2021.

Come sempre l’obiettivo più importante è la sicurezza, ma non solo, diamo spazio anche ai colori e alla cura dei dettagli per valorizzare e dare luce ad ognuna delle 16.000 atlete impegnate in gara.

COME VERRANNO ALLESTITE LE ZONE TRAVI?

Vediamo nel dettaglio l’allestimento previsto per le travi del campo gara che varia a seconda del livello di difficoltà della competizione e della regolazione dell’altezza dell’attrezzo. La particolarità dei materassi modulari che andiamo a descrivere è l’intaglio realizzato su misura per le 11 travi GeoGym.

COMPOSIZIONE N°1: per Trave graduabile regolata ad altezza bassa

Composizione n°1

Sotto l’attrezzo verrà posizionato un materasso di atterraggio Training larghezza 2 metri e lunghezza totale 4,82 metri, pieghevole 2,41 m + 2,41 m, con intaglio verticale per i montanti e intaglio orizzontale per i piedi direttamente integrati nel modulo. In entrata e in uscita verranno posizionati due materassi di atterraggio Training larghezza 2 metri e lunghezza totale 4 metri, pieghevoli (2 m + 2 m). Tutti i moduli, spessore 20 cm, sono muniti di velcro e pattine velcrate per l’ancoraggio.

Intagli lato inferiore del materasso

COMPOSIZIONE N°2: per Trave graduabile regolata ad altezza alta

Composizione n°2

Sotto la trave verranno posizionati, uno di fianco all’altro, due materassi di atterraggio Training larghezza 2 metri e lunghezza totale 4 metri, pieghevoli (2 m + 2 m). Per coprire i piedi e i montanti verranno aggiunti due moduli di compensazione, larghi 2 metri e lunghi circa 50 cm per parte, sagomati su misura per la trave. In entrata e in uscita verranno posizionati due materassi di atterraggio pieghevoli Training 200x400x20. Tutti i moduli sono muniti di velcro e pattine velcrate per l’ancoraggio.

COMPOSIZIONE N°3: per Trave graduabile Gold

Composizione n°3

È la soluzione ridotta in versione Training della tappettatura da competizione Geolanding Beam, composta da n°4 moduli per un totale di 44 metri quadri di materasso a doppia densità. Due moduli di arrivo pieghevoli sagomati verranno affiancati sotto l’attrezzo per coprire 4 metri in larghezza. In entrata e in uscita verranno posizionati due moduli speciali “Origami”, in questo modo la lunghezza totale della zona arrivo sarà di 15 metri.

COMPOSIZIONE N°4: Geolanding Beam Professional per Trave Spieth mod. Soft Touch

Composizione n°4

Zona arrivo da competizione realizzata secondo le misure internazionali per un totale di 48 metri quadri. Composta da n° 2 moduli di arrivo Professional 200×482×20 cm pieghevoli (241cm + 241cm), sagomati su misura per l’alloggiamento della trave Spieth mod. Soft Touch + n°2 moduli Origami grandi + n°1 modulo Origami piccolo muniti di pattine velcrate cucite per l’ancoraggio. Imbottitura a doppia densità cert. Fire Resistance, fodera PVC cert. Fire Resistance, moduli cert. UNI EN 12 503 tipo 4-5 – Linea Professional. Nella composizione è compreso il materasso supplementare di arrivo Professional 200x400x10 pieghevole (200x200x20 chiuso).

Se desideri ricevere ulteriori informazioni o conoscere il prezzo di questi prodotti puoi rivolgerti al nostro ufficio commerciale: commerciale@geogym.it / 342 8612882  

Il materiale del campo gara è ancora disponibile per la prenotazione: ti aspettiamo!

LEGGI ANCHE:

FINAL SIX GINNASTICA ARTISTICA GAF E GAM 2021 – GIORNO 2

Final Six 1° manche oggi in diretta alle ore 16:00 sul canale YouTube della Federginnastica.

La 2° manche alle ore 18:15 su Canale 9, Eurosport e in streaming su Discovery+.

CAMPO GARA DISPONIBILE PER LE PRENOTAZIONI

Oggi vediamo come è composto il Campo Gara Internazionale GeoGym – Spieth GAM disponibile per le prenotazioni di acquisto – clicca qui per la pagina delle prenotazioni.

CORPO LIBERO

Pedana Corpo Libero Spieth 14X14 mod. Moscow cert. FIG con molle acciaio di ultima generazione, la stessa usata per gli Europei di Basilea 2021.

PARALLELE PARI

Parallela maschile Spieth mod. Melbourne cert. FIG con staggi Spieth mod. Dynamoflex di ultima generazione.

Zona arrivo Geolanding Parallel Bars composta da n° 8 moduli di arrivo Professional sagomati su misura per la parallela per un totale di 32,50 mq, muniti di pattine velcrate cucite per l’ancoraggio. Imbottitura a doppia densità cert. Fire Resistance, fodera PVC cert. Fire Resistance, materassi cert. UNI EN 12 503 tipo 4-5 – Linea Professional. N°1 modulo di compensazione interno montanti. Materasso supplementare di arrivo Professional 200x400x10 pieghevole (200x200x20 chiuso) e pedana da volteggio Spieth mod. Moscow 5 molle per l’entrata.

SBARRA

Sbarra orizzontale Spieth mod. Stuttgart cert. FIG completa di corrente in acciaio Spieth con speciale cavo antirottura di ultima generazione e il nuovissimo Set di protezione montanti GeoGym.

Zona arrivo Geolanding Horizontal Bar composta da n°6 moduli di arrivo Professional 300x200x20 + n°1 modulo 300x50x20 sagomato per i montanti, muniti di pattine velcrate cucite per l’ancoraggio. Imbottitura a doppia densità cert. Fire Resistance, fodera PVC cert. Fire Resistance, materassi cert. UNI EN 12 503 tipo 4-5 – Linea Professional. N°2 Materassi supplementari di arrivo Professional 200x400x10 pieghevole (200x200x20 chiuso) + n°1 Materasso supplementare di atterraggio Professional 200x400x20 pieghevole (200x200x40 chiuso).

ANELLI

Castello anelli Spieth mod. Berlin cert. FIG.

Zona arrivo Geolanding Rings composta da n° 1 modulo di arrivo Professional pieghevole 200x500x20 (200x250x40 chiuso) + n°1 materasso supplementare di arrivo Professional 200x400x10 pieghevole (200x200x20 chiuso). Imbottitura a doppia densità cert. Fire Resistance, fodera PVC cert. Fire Resistance, materassi cert. UNI EN 12 503 tipo 4-5 – Linea Professional.

CAVALLO MANIGLIE

Cavallo con maniglie Spieth cert. FIG

Zona arrivo Geolanding Pommel Horse composta da n°2 moduli di arrivo Professional ciascuno misura 200x400x10 pieghevoli (200x200x20 chiuso) muniti di pattine velcrate cucite per l’ancoraggio. Imbottitura a doppia densità cert. Fire Resistance, fodera PVC cert. Fire Resistance, materassi cert. UNI EN 12 503 tipo 4-5 – Linea Professional.

VOLTEGGIO

Tavola da volteggio Spieth mod. Ergojet Rio cert. FIG, uno dei prodotti più richiesti dell’anno, tanto che entrambe le tavole disponibili sul campo gara di quest’anno sono già state prenotate. Corsia di rincorsa Spieth con tavolato in legno cert. FIG, pedane da volteggio Spieth mod. Moscow 5 molle e 8 molle, protezione pedana da volteggio GeoGym e tappetino da volteggio GeoGym 120x100x3 h cm con velcro antiscivolo.

Zona arrivo Geolanding Vault composto da n°3 moduli 250x200x20 muniti di pattine velrate per ancoraggio. Imbottitura a doppia densità cert. Fire Resistance, fodera PVC cert. Fire Resistance, mterassi cert. UNI EN 12 503 tipo 4-5 – Linea Professional. Materasso supplementare di arrivo Sup Mat Line Professional 200x600x10 pieghevole (200x300x20 chiuso).

Le prenotazioni sono ancora aperte!

Via mail: commerciale@geogym.it

Telefono o Whats App: 342 8612882

FINAL SIX GINNASTICA ARTISTICA GAF E GAM 2021

Inizia la finale, il quarto e ultimo incontro dell’anno Campionato di Serie A – Napoli

Il Pala Vesuvio ha già ospitato con grande successo diverse competizioni organizzate dalla FGI in collaborazione con la società di casa Campania 2000, dall'”Autunno Napoletano della Ginnastica” ad oggi il successo è ancora più meritato visto il periodo particolare che abbiamo attraversato.

Oggi si parte con le semifinali della Serie A1 in diretta dalle ore 16.00 sul canale YouTube della Federginnastica. Domani 16 maggio, invece, si aprirà con il playoff dell’A2, alle ore 10.00, e con la prima manche della Final Six di A1 che inizierà alle 16.40 sempre live su YouTube. La seconda manche, quella decisiva, continuerà poi in diretta televisiva su Nove (canale 9 del digitale terrestre), in simulcast su Eurosport 2 (canale 211 di Sky, disponibile su DAZN) e in streaming su Discovery+, dalle ore 18.15.

CAMPO GARA DISPONIBILE PER LE PRENOTAZIONI

Vediamo insieme come è composto il Campo Gara Internazionale GeoGym – Spieth GAF disponibile per le prenotazioni di acquisto – clicca qui per la pagina delle prenotazioni.

CORPO LIBERO

Pedana Corpo Libero Spieth 14X14 mod. Moscow cert. FIG con molle acciaio di ultima generazione, la stessa usata per gli Europei di Basilea 2021.

PARALLELE ASIMMETRICHE

Parallela Asimmetrica Speith mod. Bern Exclusive cert. FIG completa di coppia staggi Spieth mod. Fiberflex di ultima generazione e il nuovissimo Set protezioni montanti GeoGym antiurto.

Zona arrivo Geolanding Bars composta da n° 3 moduli di arrivo Professional 200x400x20 pieghevoli (200x200x40 chiusi) + n°1 modulo di arrivo Professional 200x200x20 muniti di pattine velcrate cucite per l’ancoraggio. Imbottitura a doppia densità cert. Fire Resistance, fodera PVC cert. Fire Resistance, materassi cert. UNI EN 12 503 tipo 4-5 – Linea Professional. Materasso supplementare di arrivo Professional 200x400x10 pieghevole (200x200x20 chiuso) e pedana da volteggio Spieth mod. Moscow 5 molle per l’entrata.

TRAVE

Trave alta Spieth mod. Soft Touch cert. FIG di ultima generazione, la più venduta dell’anno! Completa di protezione montanti GeoGym antiurto.

Zona arrivo Geolanding Beam composta da n° 2 moduli di arrivo Professional 200×490 circa x20 (misure esatte per verificare compatibilità durante la valutazione di acquisto disponibili su richiesta) pieghevoli sagomati su misura per l’alloggiamento della trave + n°2 moduli Origami grandi + n°1 modulo Origami piccolo muniti di pattine velcrate cucite per l’ancoraggio. Imbottitura a doppia densità cert. Fire Resistance, fodera PVC cert. Fire Resistance, materassi cert. UNI EN 12 503 tipo 4-5 – Linea Professional. Materasso supplementare di arrivo Professional 200x400x10 pieghevole (200x200x20 chiuso) e pedana da volteggio Spieth mod. Moscow 5 molle per l’entrata.

VOLTEGGIO

Tavola da volteggio Spieth mod. Ergojet Rio cert. FIG, il secondo prodotto più richiesto dell’anno, tanto che entrambe le tavole disponibili sul campo gara di quest’anno sono già state prenotate. Corsia di rincorsa Spieth con tavolato in legno cert. FIG, pedane da volteggio Spieth mod. Moscow 5 molle e 8 molle, protezione pedana da volteggio GeoGym e tappetino da volteggio GeoGym 120x100x3 con velcro antiscivolo.

Zona arrivo Geolanding Vault composto da n°3 moduli 250x200x20 muniti di pattine velrate per ancoraggio. Imbottitura a doppia densità cert. Fire Resistance, fodera PVC cert. Fire Resistance, materassi cert. UNI EN 12 503 tipo 4-5 – Linea Professional. Materasso supplementare di arrivo Sup Mat Line Professional 200x600x10 pieghevole (200x300x20 chiuso).

Per prenotare? Basta scrivere una mail con nome e cognome o società, indirizzo e la lista dei prodotti che desideri valutare a commerciale@geogym.it ti risponderemo appena possibile con il preventivo.

UN WEEKEND DI FUOCO

Europei di Artistica e Final Six di Ritmica

Settimana di grandi emozioni che si conclude con le finali per attrezzo agli Europei di Basilea e la Final Six di Ginnastica Ritmica al Pala Gianni Asti di Torino.

Tifosi incollati agli schermi oggi dalle 13:30 alle 16:10 su Rai Sport + e domani 25/04 in diretta su Rai Sport Web 1 dalle 13:00 per la seconda giornata di finali GAM e GAF alla conquista del Titolo Europeo agli attrezzi. I ragazzi oggi sono partiti molto bene, teniamo le dita incrociate per domani.

A Torino invece, oggi alle 16 su canale NOVE, è stato un incanto lo spettacolo delle “Farfalle”. Le migliori sei squadre d’Italia in gara per lo scudetto sulla pedana da ritmica Spieth mod. “Beinjing” a tre mesi esatti dalle Olimpiadi.

La “Beijing” è una pedana da competizione dalle altissime prestazioni, ha un’elasticità speciale data dagli elementi in gomma dinamica distribuiti sotto ai pannelli in legno. Ricoperta dalla morbida moquette “velvet” è piacevole al tatto, definita da Spieth “skin-friendly”.

La Final Six è stato un evento di alto livello sotto tutti gli aspetti, ecco il saluto della Sindaca Appendino alla Federazione Ginnastica d’Italia e alla società organizzatrice Eurogymnica:

BASILEA: CHE SPETTACOLO!

Il tifo in diretta per il Team Italia sul campo gara SPIETH Gymnastics

Questa settimana il mondo della ginnastica è con il fiato sospeso e le dita incrociate per il Team Italia volato a Basilea per il 9° Campionato Europeo GAM e GAF. Abbiamo seguito in questi giorni le notizie sulla prova podio e le qualificazioni di oggi, ma è imperdibile l’appuntamento delle gare in onda su Rai Sport + da Venerdì 23 Aprile a Domenica 25 Aprile.

Il tifo degli appassionati è ancora limitato allo schermo di casa visto che la competizione è chiusa al pubblico per la sicurezza degli atleti. La Federazione Ginnastica D’Italia ci tiene aggiornati sull’andamento della competizione, con il commento del DTN Enrico Casella, e ha pubblicato un dettagliato programma delle varie dirette/differite.

Noi però guardiamo con orgoglio non solo i meravigliosi atleti selezionati per rappresentare l’Italia, ma anche il nostro speciale partner SPIETH Gymnastics che ha provveduto all’allestimento dell’intero campo gara. Dalla pedana del corpo libero modello “Moscow” alla famosa trave ultimo modello “Soft Touch”, dalle parallele pari modello “Melbourne” alla richiestissima tavola da volteggio modello “Rio”. Ancora una volta una prova di eccellenza dell’attrezzatura che esalta le performance di questi grandi atleti.

Siamo fieri di questa collaborazione che ci permette di mettere la qualità al servizio dei nostri clienti e di avere un magazzino ben fornito per spedizioni in pronta consegna a tutte le palestre del territorio italiano.

PALESTRA: IGIENE E SANIFICAZIONE

“COME POSSO PULIRE E SANIFICARE GLI ATTREZZI?”

È la domanda più frequente che stiamo ricevendo da un anno a questa parte. I grandi attrezzi della ginnastica spesso sono strumenti elaborati costruiti con materiali tecnici, di conseguenza hanno un valore importante e devono essere trattati con delicatezza.


In questo periodo è più che mai importante mantenere la massima igiene in palestra, anche se è un’ottima abitudine da mantenere anche in futuro. Una palestra pulita diventa un luogo sicuro dove poter trascorrere piacevolmente del tempo sia per gli ospiti che per i lavoratori stessi.

Non solo! Durante le operazioni di pulizia è più facile accorgersi dei guasti, comprendere se è necessaria la manutenzione e riparare per tempo l’attrezzo senza rischiare che si consumi in modo irreversibile.


I materassi GEOGYM™ sono lavabili con acqua e detergenti neutri fino a un massimo di 30 gradi. Per evitare danni o deterioramenti alle superfici non utilizzare solventi chimici aggressivi, prodotti acidi o alcalini, materiali abrasivi e solventi organici; come strumento di pulizia non utilizzare spugne abrasive in filo d’acciaio ma spugne o panni morbidi. Per mantenere una corretta igiene del prodotto è inoltre consigliabile rimuovere il sudore e la magnesia al termine di ogni sessione di allenamento.


Per quanto riguarda gli attrezzi, invece, prendiamo spunto da quelli più prestigiosi del marchio Spieth Gymnastics nostro partner. La casa di produzione tedesca infatti ha elaborato un vero e proprio protocollo denominato “Cleaning Guideline”. La guida non solo mostra i passaggi per la pulizia di ogni singolo attrezzo, ma illustra anche nuove soluzioni studiate appositamente per questo particolare momento con una linea di prodotti denominati “Anti-virus”, suggerisce una suddivisione a zone della palestra per una maggiore organizzazione e addirittura fornisce tabelle di registrazione pronte da stampare.


Insomma prendersi cura della propria palestra non deve essere un’eccezione anti-emergenza, ma una buona azione quotidiana di grande valore che può davvero fare la differenza.

LA S.S.D. MENS SANA IN CORPORE SANO 1871 FESTEGGIA I 150 ANNI ALLA SERIE A

Siamo pronti per la 2° Prova di Serie A1 – A2 – B che si terrà il 26 e 27 Marzo nell’impianto del PalaEstra di Siena. Un appuntamento che non a caso quest’anno fa tappa nella meravigliosa città del palio, la Società organizzatrice Polisportiva Mens Sana, infatti, festeggia i suoi 150 anni di storia.


Dopo mesi di lavoro i preparativi sono finalmente giunti al termine per dare inizio alla prestigiosa celebrazione che ha coinvolto il Comune di Siena, il Comitato Regionale, la FGI ed è stata riconosciuta di interesse nazionale dal CONI. La festa brillerà di luce propria nel connubio tra storia e competizione ai massimi livelli nonostante il periodo, le restrizioni, i protocolli e le porte chiuse.

L’evento coinvolgerà il pubblico in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Ginnastica d’Italia, i partecipanti invece saranno soggetti a rigidi controlli anti-covid. Anche i nostri tecnici, già sul posto, sono finalmente pronti per cominciare dopo un mese di sopralluoghi, studi e progettazioni: il PalaEstra non aveva mai ospitato un campionato di Ginnastica Artistica di questo livello e ha richiesto un bel po’ di lavoro per essere idoneo a ospitare un campo gara del genere.

Un campo gara nero-verde perfettamente coordinato con l’impianto biancoverde di Siena per creare anche questa volta quell’atmosfera suggestiva che avvolgerà i nostri migliori atleti in uno degli eventi TOP del 2021.

Maggiori info su:
> https://www.menssana1871.org/campionatoitalianoginnasticaartistica/
> https://www.federginnastica.it/news/25951-siena-il-massimo-campionato-di-artistica-per-festeggiare-il-150%C2%B0-della-polisportiva-mens-sana.html

PROTEZIONE MONTANTI

SUL PRIMO CAMPO GARA SERIE A 2021 SPICCANO LE NUOVE PROTEZIONI ROSSO FUOCO

I progressi nel campo della sicurezza non finiscono mai e i nostri ricercatori stanno viaggiando a pieno ritmo per analizzare, studiare e progettare protezioni per ogni angolo della palestra.

Avete notato il dettaglio rosso fuoco che ha incorniciato ogni attrezzo del campo gara GeoGym Professional della prima prova di Serie A 2021 ad Ancona?

Sono le nuove protezioni per i montanti GeoGym dalle linee essenziali e un design moderno perfettamente curato nel minimo dettaglio. Imbottite con uno schiumato speciale ad altissima capacità di assorbimento degli urti e rivestite con un PVC appositamente selezionato per ottenere un prodotto funzionale, ma anche impattante dal punto di vista estetico. 

Dettagli che assumono un’importanza indiscutibile all’interno di una Palestra Sicura GeoGym, un luogo che vuole essere sinonimo di garanzia e affidabilità dall’aspetto moderno e accurato per trasmettere una sensazione di benessere e comfort a chi passa diverse ore al suo interno.

E voi cosa ne pensate? Quale obiettivo aggiungereste al percorso della Palestra Sicura GeoGym?

AVETE MAI VISTO QUESTO STRUMENTO IN PALESTRA?

ATTACCHI A PAVIMENTI CERTIFICATI GEOGYM PER UN CAMPO GARA SICURO

Ogni campo gara di Serie A GAM e GAF comprende sei attrezzi a tiranti, ogni attrezzo necessita da uno a quattro punti di ancoraggio per un totale di quindici attacchi a pavimento. Nelle palestre di allenamento possiamo trovarne anche molti di più.

Ma chi garantisce la tenuta dell’ancoraggio a pavimento? Cosa succede quando un atleta esegue un esercizio che sollecita particolarmente la tenuta dell’attrezzo? Quello che è sicuro è che nessuno di noi vorrebbe mai trovarsi di fronte alla scena di un attacco a pavimento che “salta”.

Lo strumento in foto è un dinamometro portatile che effettua prove di tenuta ad estrazione sugli ancoraggi e ha una capacità di tiro fino a un massimo di 2500 kg equivalenti a 25kN con Certificato di Calibrazione secondo la Normativa BS EN 837-1 rilasciato da Hydrajaws Testing Division.

Il nostro ufficio Ricerca e Sviluppo si è appoggiato uno Studio di Ingegneria per definire il criterio che può garantire la tenuta di un attrezzo di ginnastica artistica durante l’utilizzo. Da oggi le prove di carico che eseguiremo con questo strumento verificheranno la tenuta degli attacchi a pavimento con garanzia matematica e certificata per la serenità di tutti gli atleti e tecnici che lavorano in palestra.

Un nuovo importantissimo traguardo raggiunto per il progetto “Palestra Sicura” GeoGym e il servizio di certificazione degli attacchi a pavimento è ora disponibile su richiesta per tutte le palestre d’Italia.

Anche il campo gara della 1° Prova di Serie A1 – A2 – B presso il Palaprometeo di Ancona è stato controllato con riscontro positivo su tutti gli attacchi. Ora possiamo gustarci la gara in pace!

1° TAPPA SERIE A 2021

CAMPO GARA GEOGYM PROFESSIONAL ANCONA 5/6 MARZO 2021

Pronti, partenza e via! Mancano 48 ore al primo appuntamento con la Serie A1 – A2 – B che segnerà l’inizio della stagione agonistica 2021.
I nostri ragazzi sono già sul posto alle prese con le verifiche di routine e il montaggio del campo gara.
Quel campo gara che nelle ultime competizioni ha richiamato l’attenzione della ginnastica italiana con la ventata di freschezza dei nuovi colori nero e verde e con il valore aggiunto in termini di sicurezza visto che tutte le zone arrivo sono certificate secondo la normativa Europea UNI EN 12503 “Materassi per lo sport”.

Nuovo anno e nuovi traguardi, siamo già pronti e attrezzati per rendere il campo gara ANCORA PIU’ SICURO! Un’evoluzione che segnerà un punto importante a favore della ginnastica e sarà un grande passo nel nostro percorso verso l’obiettivo. Nei prossimi aggiornamenti vi sveleremo di cosa si tratta.

Intanto cogliamo l’occasione per dare il nostro più caloroso benvenuto nel team a Vito Grieco, il tecnico che custodisce anni di preziosa esperienza sul campo sia in Italia che all’estero, serio e molto preparato in materia. Un tassello fondamentale che, in coppia con il nostro responsabile R&D Stefano Boscolo, potrà collaudare campi gara e palestre con garanzia di alta qualità e servizio eseguito a regola d’arte.
Nella foto il nostro CEO Alberto Cristaudo con Vito Grieco (a sinistra) e Stefano Boscolo (a destra)

La coppia ha già iniziato ad operare sul campo con l’affiatamento giusto per raggiungere grandi risultati!
Non ci resta che augurare a tutti una buona stagione sempre con le giuste precauzioni per la salute e un grande tifo da casa per i nostri atleti.